Impasto per la pizza: ricetta facile e infallibile!

Impasto per la pizza: come farlo in casa?

Ho impiegato tantissimo tempo per trovare il giusto equilibrio tra gli ingredienti per creare un impasto liscio, omogeneo e idratato, che in cottura risulti croccante e morbido al punto giusto.

Dopo svariati tentativi, posso dire con certezza di aver raggiunto un ottimo risultato che mi soddisfa pienamente. Lo condivido con piacere con voi, quindi procediamo!

IMPASTO PER LA PIZZA: INGREDIENTI

  • 800 grammi di farina tipo 00
  • 500 ml di acqua
  • 25 grammi di sale fino
  • 25 grammi di olio evo
  • 10 grammi di zucchero
  • 2 grammi di lievito di birra fresco

PROCEDIMENTO

Per realizzare un impasto per la pizza dal risultato garantito, iniziate sciogliendo il lievito insieme allo zucchero in un po’ d’acqua (prelevatene mezzo bicchiere dai 500 ml previsti).

Utilizzate una ciotola capiente per unire tutti gli altri ingredienti: farina, sale, olio evo e l’acqua. Mischiate per qualche istante con l’ausilio di un cucchiaio o con le mani. In ultimo, aggiungete il lievito che avete sciolto con zucchero e acqua e amalgamate velocemente in modo da far assorbire i liquidi.

Successivamente, vi consiglio di versare il contenuto della ciotola su un piano pulito e leggermente infarinato. In questo modo il composto non si attaccherà e sarà molto più semplice impastarlo.

Iniziate a impastare energicamente con entrambe le mani, per 15 minuti circa, fino a creare un panetto omogeneo, senza grumi e liscio.

impasto per la pizza

Infarinate una ciotola capiente e trasferite il panetto al suo interno. Ricoprite la ciotola con un canovaccio asciutto e lasciate lievitare l’impasto per almeno 4 ore.

Al termine del periodo di lievitazione, il panetto avrà raddoppiato il suo volume e sarà pronto per passare alla fase successiva.

Potrete dividerlo in tanti piccoli panetti se avete intenzione di realizzare le classiche pizze dalla forma rotonda; se invece volete utilizzare le teglie rettangolari da forno, vi basterà dividerlo in due parti.

Con gli ingredienti riportarti sopra, riuscirete a realizzare circa 8 pizze rotonde di medie dimensioni o 2 teglie grandi da forno.

Stendete i panetti con le mani o con l’ausilio di un mattarello e condite a piacimento!

Questo impasto può anche essere congelato. Vi basterà dividerlo come sopra e conservarlo in appositi sacchetti per il freezer. Quando poi deciderete di utilizzarlo, vi basterà lasciarlo scongelare a temperatura ambiente per poi stenderlo, condirlo e cuocerlo.

 

Buon appetito!


Visita il blog di Curiosando in Cucina per altri articoli e, se ti fa piacere, siamo anche su Instagram e su Facebook!

 

Precedente Avocado Toast: sfizioso, semplice e veloce! Successivo Spesa, come risparmiare? 8 consigli utili