Risotto agli asparagi: La mia ricetta

RICETTA

RISOTTO AGLI ASPARAGI

INGREDIENTI:

  • 500 grammi di asparagi freschi,
  • 200 grammi di riso per risotti,
  • Acqua per la cottura qb,
  • 1/2 cipolla dorata,
  • 2 cucchiai di olio evo,
  • sale qb,
  • pepe qb,
  • prezzemolo qb

PROCEDIMENTO PER PREPARARE UN OTTIMO RISOTTO AGLI ASPARAGI

Lavate e asciugate gli asparagi freschi, poi passate a pelarli con un pela patate con movimenti dall’alto verso il basso.

Successivamente, tagliate ed eliminate la parte dura e bianca che si trova alla fine di ogni asparago.

Ora potete passare a ridurli in piccoli pezzi. Inseriteli in una ciotola e teneteli per un momento da parte.

Tagliate mezza cipolla dorata e fatela soffriggere per qualche istante in due cucchiai di olio evo, in una pentola antiaderente di medie dimensioni.

Dopo un paio di minuti, aggiungete gli asparagi che avete tagliato a pezzetti e lasciateli rosolare insieme alla cipolla per 3/4 minuti circa.

Passate poi ad aggiungere e tostare il riso nella stessa pentola, insieme a cipolla e asparagi. Con un cucchiaio di legno, girate e mescolate di continuo.

Trascorsi una manciata di minuti, potete iniziare ad aggiungere l’acqua. Versatene il tanto che basta a coprire il contenuto, poi andrete ad aggiungerne di volta in volta nel caso il composto si asciugasse e il riso non fosse ancora cotto. (In media sono necessari 15-20 minuti per una cottura completa).

Aggiungete sale e pepe e prezzemolo a piacimento e mescolate il più possibile così da evitare che il riso si attacchi.

Ogni tanto assaggiate per controllare la cottura del riso e aggiungete altra acqua se risultasse al dente e il composto fosse troppo asciutto.

Quando vi accorgete che la cottura è al punto giusto, smettete di aggiungere l’acqua e lasciate asciugare a fiamma alta, non dimenticando di mescolare.

Ottenuta una consistenza cremosa, il vostro riso sarà pronto per essere impiattato. Con l’ausilio di un mestolo, dividetelo nei piatti.

Lasciatelo riposare per qualche istante e poi gustatelo.

Risultato finale:

risotto agli asparagi

 

Buon appetito!


Visita il blog di Curiosando in Cucina per altri articoli e, se ti fa piacere, siamo anche su Instagram e su Facebook!

Precedente IN'S: da dove vengono i prodotti di questo discount? Successivo Zenzero: proprietà e utilizzo