Crea sito

Cheesecake con fragole fresche: la mia ricetta

RICETTA

Cheesecake con fragole fresche

 

INGREDIENTI:

        Per la base:

  • 400 g Biscotti secchi (tipo Digetive)
  • 200 g Burro

(Io amo una base alta e croccante, ma se la preferite più “classica” o bassa, potete dimezzare le dosi: 200 g di biscotti e 100 gr di burro)

          Per la crema:

  • 400 g Formaggio cremoso (ad esempio Philadelphia)
  • 200 g Panna fresca liquida
  • 50 g Zucchero
  • 6 g Gelatina in fogli (ad esempio questa)

COME REALIZZARE LA CHEESECAKE CON FRAGOLE FRESCHE

Rivestite uno stampo a cerniera di 20-22 cm di diametro con carta da forno.

Tritate i biscotti con un mixer e fate sciogliere il burro in un pentolino. Una volta sciolto lasciatelo raffreddare per qualche minuto, poi unitelo al trito di biscotti. Amalgamate il tutto e versate il composto nello stampo precedentemente rivestito con carta da forno.

Con l’aiuto del dorso di un cucchiaio appiattite il misto di biscotti e burro in modo da creare una base liscia, compatta e omogenea. Riponete lo stampo con i biscotti in frigorifero per circa 30 minuti.

Nel frattempo, preparate la crema.

Prendete i fogli di gelatina e metteteli in una ciotola, in ammollo con acqua fredda.

In un pentolino scaldate 50 ml di panna e, non appena la gelatina si sarà ammorbidita, strizzatela e inseritela nel pentolino con la panna ormai calda, in modo che si sciolga. Tenete da parte.

Montate il resto della panna in un contenitore, con l’ausilio delle fruste elettriche o della planetaria.

Non appena la panna sarà montata, passate a versare in un’altra ciotola il formaggio cremoso e lo zucchero. Lavorate il composto con le fruste elettriche per far sciogliere lo zucchero e incorporarlo al formaggio.

Appena fatto, con le fruste ancora in azione, aggiungete poco per volta la panna montata e, in ultimo, i 50 ml di panna in cui avete sciolto la gelatina. Il composto dovrà risultare liscio e spumoso.

Dopo aver lasciato riposare la base con i biscotti per 30 minuti, versateci sopra la crema appena amalgamata e aiutatevi sempre con il dorso di un cucchiaio per appiattirla in modo che la superficie risulti bella levigata.

Inserite nuovamente lo stampo in frigo e fate raffreddare per almeno 4 ore. Vedrete che la crema si compatterà e solidificherà.

Solo al termine del riposo in frigorifero, quando state per servirla, tagliate svariate fragole fresche sottili e ricoprite la superficie per decorarla (se volete evitare che le fragole si anneriscano o si deteriorino facilmente, passatele in un po’ di succo di limone prima di adagiarle sulla cheesecake).

cheesecake con fragole fresche

Buon appetito!


Visita il blog di Curiosando in Cucina per altri articoli e, se ti fa piacere, siamo anche su Instagram e su Facebook!

Vuoi collaborare con me? Scrivimi una mail: curiosandoincucina@gmail.com