Crea sito

Pasta frolla senza lievito

La mia ricetta

Pasta frolla (senza lievito)

Per realizzare una pasta frolla senza lievito, leggera e friabile, ideale per molteplici preparazioni come crostate, pastiera, biscotti ecc, vi serviranno questi ingredienti:

  • Farina 00 250 g
  • Burro 100 g
  • Zucchero 80 g
  • Miele millefiori 20 g
  • Uova (circa 1 medio) 60 g
  • Latte intero 40 g
  • Sale fino 1 pizzico

COME PREPARARE LA PASTA FROLLA SENZA LIEVITO

Procedimento:

Setacciate la farina insieme al sale con un colino o l’apposito utensile detto “setaccio” (ad esempio questo).

Formate una fontana con la farina e il sale su un piano da lavoro e lasciate un po’ di spazio al centro, in cui andrete ad aggiungere burro e zucchero. Iniziate a mescolare per far sciogliere il burro e amalgamare i due ingredienti.

Non appena il burro si sarà sciolto, aggiungete il miele (renderà la pasta frolla molto più dorata e saporita), l’uovo e il latte. Mescolate tutti gli ingredienti e pian piano incorporate la farina. Impastate il tempo necessario per creare un panetto liscio e omogeneo.

Lasciate riposare il panetto, liscio e omogeneo per un’ora in frigorifero, avvolto dalla pellicola.

Passata l’ora di riposo, potrete utilizzarlo per svariate preparazioni. Nel mio caso ho deciso di utilizzarlo per creare il famoso dolce campano: la pastiera. Questa ricetta si sposa benissimo anche per le crostate di frutta (magari ripiene di marmellata) e per vari tipi di biscotti.

Qui sotto le foto della pastiera (sia cotta che cruda) realizzata con la mia ricetta della pasta frolla senza lievito.

Cruda

pastiera pasta frolla senza lievito

Cotta:

Buon appetito, fatemi sapere come utilizzerete questa ricetta della mia pasta frolla!

Se vi va, condividete con noi il risultato nei commenti o sui social (link qui sotto) 😉

 


Visita il blog di Curiosando in Cucina per altri articoli e, se ti fa piacere, siamo anche su Instagram e su Facebook!

Vuoi collaborare con me? Scrivimi una mail: curiosandoincucina@gmail.com