Crea sito

Brucia grassi? Alcuni alimenti ci permettono di dimagrire?

Brucia grassi: esistono davvero alimenti in grado di bruciare il grasso in eccesso?

Sfatiamo i falsi miti e vediamo quali alimenti ci aiutano a dimagrire

Zenzero, insalata, peperoncino, ananas, pompelmo, tè verde e chi più ne ha, più ne metta. Ma questi alimenti ci aiutano davvero a perdere i chili in eccesso? Sono realmente brucia grassi? Scopriamolo insieme.

La verità fa male: partiamo da questo presupposto. Non basta fare una scorpacciata di questo tipo di alimenti per dimagrire e annullare tutti gli eccessi che avremmo dovuto evitare. Nessuno brucia i grassi così, di punto in bianco, solo mangiando qualche tipo di alimento indicato.

Quelli che ho elencato poco prima fanno parte di una serie di cibi che, aiutati da uno stile di vita sano e da un’alimentazione corretta, possono portarci a ottenere risultati specifici nella nostra dieta.

I cibi brucia grassi non esistono: lo so, la pensavate diversamente, ma è così.

Ciò che brucia i grassi non sono alimenti da poter ingerire, bensì tutt’altro. Una dieta sana, accompagnata a un po’ di sport, quello sì che aiuta. I brucia grassi istantanei non esistono: certo che determinati alimenti aiutino a smaltire, ma non fanno tutto da soli.

Gli alimenti sopra indicati aiutano a sostenerci nella maniera giusta: il tè verde è un antiossidante naturale, che contrasta la cellulite e aiuta a tenerci idratati. Dose consigliata: tre tazze al giorno, senza zucchero.

Gli asparagi, non prima menzionati, ci arricchiscono di vitamina B, aumentano il senso di sazietà, e ci aiutano a soffrire meno la fame. In questo articolo abbiamo provato a fare una ricetta semplice per darvi un’idea di come consumarli.

Lo stesso per i broccoli: ricchi di vitamine A e C, acido folico e fibre, rendono il metabolismo più veloce.

Le alghe sono ricche di sali minerali e aiutano la tiroide nello svolgere il suo lavoro, regolando il metabolismo.

Lo zenzero aiuta a contrastare tosse e mal di gola, è termogenico, ci aiuta a bruciare calorie e a rinforzare il sistema immunitario. Qui potete trovare informazioni utili su questa radice miracolosa.

Il peperoncino aiuta a proteggere il cervello e il cuore, grazie alla sua termogenesi e alla presenza di capsaicina. Ma attenti a non esagerare!

peperoncino

Insalata, lattuga, verdure che contengono molta acqua: ci aiutano a drenare e a saziarci, specie se assunte prima dei pasti.

E insieme a questi ne esistono ancora molti altri. Se vi piace l’idea e volete scoprirne di più, continuate a seguirci, ci saranno altri articoli sull’argomento!


Visita il blog di Curiosando in Cucina per altri articoli e, se ti fa piacere, siamo anche su Instagram e su Facebook!

Vuoi collaborare con me? Scrivimi una mail: curiosandoincucina@gmail.com